Stili&Idee ,

Decorare la tua camera da letto per dormire meglio

4
(1)

La camera da letto è una stanza privata fatta per riposare, rilassarsi e dormire. Le persone hanno bisogno di un sonno confortevole per ricostituire i loro corpi durante la notte. Non avere abbastanza energia può creare problemi come irritabilità, mancanza di concentrazione e affaticamento. Tuttavia, potresti avere difficoltà a cercare di dormire bene a causa del design della tua camera da letto.

Detto questo, ecco dieci consigli per aiutarti a decorare la tua stanza per dormire meglio.

Acquista un materasso comodo

I progetti di ristrutturazione della camera da letto possono iniziare con il materasso. Potresti non essere a tuo agio con il tuo letto attuale. Forse è troppo duro, grumoso o morbido. Se è così, puoi girarti e rigirarti tutta la notte cercando di trovare quella comoda posizione per dormire e puoi scegliere tra molti tipi di materasso sul mercato come:

Regolabile
A molle
Letto ad acqua
Cuscino
Materassino

Puoi anche prendere in considerazione i letti in memory foam per garantire che l’integrità strutturale del materasso rimanga anche dopo diversi utilizzi. Tuttavia, assicurati di fare ricerche prima di acquistare un letto. Una volta che hai capito qual è il tuo letto preferito, recati al negozio, se possibile. Qui puoi testare il modello se è delle dimensioni e del comfort giusti per le tue esigenze di sonno.

Scegli il colore giusto

Se hai intenzione di ridecorare la tua camera da letto cambiandone i colori, considera le tonalità giuste per favorire un migliore relax e sonno. Evita i colori accesi come il rosso e il giallo poiché questi toni possono aiutare a stimolare i sensi. Cerca invece tonalità che aiutino a promuovere il comfort e il relax.

Il blu è il colore preferito da molti proprietari di case. Le sfumature di blu possono aiutare a lenire i sensi , il che potrebbe aiutare a favorire un sonno migliore. Puoi anche mescolare il blu con altre tonalità diverse ma simili, come l’acquamarina e l’indaco.

Oltre al blu, potresti considerare di rinnovare la tua camera da letto con il colore verde. Questa tonalità può aiutare a introdurre e sostenere sentimenti di sicurezza in quanto produce un tono simile a quello di guardare l’erba e le foglie. Tuttavia, evita di usare colori accesi o verde neon in quanto potrebbero stimolare i sensi invece di darti sensazioni di calma.

Introduci nuove luci

Potresti voler cambiare l’illuminazione nella tua camera da letto per aiutarti a dormire meglio la notte. Molti proprietari di case installano interruttori della luce regolari nelle loro camere da letto. Questi interruttori consentono di accendere e spegnere le luci quando necessario. Tuttavia, questa potrebbe non essere l’opzione migliore per tutti gli individui.

Valuta di investire in un interruttore dimmer. Ridurre l’intensità della luce mentre cadi nel mondo dei sogni potrebbe essere meglio di un improvviso cambiamento nell’illuminazione della stanza. In tal modo, potresti addormentarti in modo più naturale. Pensala come se la tua camera da letto avesse il suo tramonto.

Inoltre, considera l’acquisto di sistemi di illuminazione intelligenti. Queste luci sono dotate di app mobili connesse con le quali è possibile impostare orari specifici per illuminare o attenuare gli apparecchi di illuminazione in base alle proprie preferenze di sonno.

Installa tapparelle o tende oscuranti

L’oscurità può essere parte integrante delle abitudini rilassanti del sonno di un individuo. Le tue attuali persiane o tende nella stanza potrebbero ancora far filtrare la luce. Non vuoi che la luce del sole ti colpisca negli occhi ogni volta che stai cercando di dormire più ore al mattino. Inoltre, non vuoi che le luci dei tuoi vicini ti disturbino continuamente ogni notte.

Persiane o tende oscuranti possono aiutare a cancellare rapidamente questi problemi.

Ordine e pulizia in camera da letto

Una camera da letto con troppo disordine potrebbe non essere un posto desiderabile dove dormire. Potrebbe persino causare la privazione del sonno poiché la tua mente potrebbe sempre pensare al caos che devi ripulire. Inoltre, una stanza disordinata può causare ansia e disagio.

Decora il design della tua camera da letto per dormire meglio mantenendo l’ordine. Inoltre, se la tua camera da letto non ha disordine sparpagliato sul pavimento, non ti preoccuperai di calpestare o inciampare nelle cose.

Considera l’acquisto di opzioni di archiviazione extra se hai bisogno di più posti per riporre le tue cose. Separare il disordine in due pile: una da tenere e l’altra da buttare. In tal modo, puoi aiutare a ridurre al minimo gli oggetti che non ti servono più all’interno della tua camera da letto. Puoi anche trovare modi per massimizzare lo spazio che hai installando mensole angolari o disponendo gli oggetti nella tua stanza in modo tale che lo spazio sia utilizzato in modo intelligente.

Rimuovere gli allergeni

È difficile dormire la notte quando le tue allergie stanno peggiorando. Questo passaggio è in linea con il metodo precedente di pulizia della camera da letto. Un soffio di polvere e sporco che vola nella tua stanza può significare starnuti per il resto della notte.

Dopo aver pulito e igienizzato la camera da letto, è il momento di sostituire la vostra biancheria con modelli anallergici. Inoltre, cerca un materasso realizzato con materiali organici. I letti realizzati con ingredienti naturali come il bambù rendono difficile la crescita di acari della polvere e altri insetti indesiderati.

Inoltre, se c’è un tappeto nella stanza, rimuovilo. È un sacrificio che devi fare. Il tappeto può essere un pezzo determinante per la camera da letto, ma se ti causa notti insonni, è ora di separarsene. Ricorda, i tessuti di tappeti o moquette sono simili a magneti per polvere, acari della polvere e sporco. Tuttavia, se non riesci a rimuovere l’arredamento del pavimento, ricorda di passare l’aspirapolvere il più spesso possibile.

Rimuovi tutti i materiali relativi al lavoro

A volte, non hai bisogno di un ampio restyling per la tua camera da letto per farti dormire bene la notte. Il processo può essere semplice come trasferire tutti gli elementi relativi al lavoro fuori dalla stanza. Se documenti, computer e altri oggetti simili sono nelle immediate vicinanze, il tuo subconscio potrebbe continuare a ricordarti che hai ancora dei compiti.

Crea un’atmosfera rilassante nella tua camera da letto non avendo una postazione di lavoro al suo interno. Dopotutto, lo scopo principale della tua camera da letto è dormire e rilassarti. Considera la possibilità di trasferire la postazione di lavoro dalla tua camera da letto ad un’altra zona della casa. Questo non solo ti aiuterà a liberare spazio per un’atmosfera più confortevole, ma ti aiuterà anche a rimanere vigile e sveglio durante le ore in cui hai effettivamente bisogno di svolgere il lavoro, perché non assocerai la tua postazione di lavoro al sonno e viceversa . Se hai bisogno di ricordare eventuali attività incompiute che devi svolgere, puoi scegliere di mettere un tavolino proprio fuori dalla porta della tua camera da letto.

Crea livelli

Dormire può diventare difficile se fuori fa freddo. I venti pungenti e freddi possono entrare nella tua camera da letto, il che potrebbe darti i brividi. L’accensione dell’unità di riscaldamento è un’opzione, ma potrebbe causare un picco nella bolletta energetica.

Invece, puoi creare strati nella tua stanza per un riscaldamento extra. Ad esempio, aggiungi coperte extra sul materasso per emanare una sensazione di lusso come se stessi dormendo in una stanza d’albergo ogni notte. Un’altra opzione è installare nuove persiane e tende alle finestre della tua camera da letto. In tal modo, la stanza isola il calore all’interno mantenendo l’aria fredda fuori.

Ricorda, cambia l’arredamento dopo la stagione fredda. Altrimenti, avrai un altro problema trasformando la tua camera da letto in un forno durante l’estate.

Il silenzio è oro

Molte persone non riescono a dormire con il rumore proveniente dall’ambiente circostante. Di notte, il corpo e la mente hanno bisogno di spegnersi completamente per affrontare il giorno. La giornata può essere piena di incontri impegnativi e stressanti, quindi hai bisogno di un buon riposo notturno per ricostituire le tue riserve di energia. Tuttavia, il minimo rumore può sembrare forte quando stai cercando di dormire la notte.

Ci sono modi per aiutare a mantenere la pace all’interno della tua camera da letto per un sonno felice. Innanzitutto, puoi ridipingere le tue pareti installando pastiglie insonorizzate. Questi pezzi di tessuto fanno un ottimo lavoro nel filtrare il rumore esterno.

Successivamente, puoi rimuovere o sostituire gli oggetti rumorosi nella tua stanza. Potrebbe essere il tuo orologio che ti rende irrequieto di notte. Acquista un nuovo orologio con un’operazione silenziosa, in modo da non dover affrontare questo problema.

Ama la semplicità

Potresti non aver bisogno di impazzire con l’arredamento della tua camera da letto a meno che non ti rilassi. Altrimenti, puoi optare per l’approccio minimalista. Mantieni calma la personalità della camera da letto mantenendo l’ordine. In altre parole, tieni gli elementi essenziali nella stanza come il letto, una lampada da comodino, una o due sedie e altri oggetti semplici per completare l’area.

Ancora una volta, stai lontano dai colori audaci e luminosi. Se possibile, ridipingi la tua stanza per creare un tono minimalista o tenue.

Ti è piaciuto questo articolo?

Voto medio 4 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!