Rinnovare ,

Rinnovare la tua cucina con un budget contenuto

3
(1)

Se la tua cucina ha bisogno di un restyling completo, ma il tuo budget non lo consente, non disperare. Ci sono misure che puoi adottare per dare a una cucina obsoleta o trascurata un aspetto completamente nuovo a un prezzo conveniente. Se sei un’amante del Fai da Te puoi cimentarti di persona, altrimenti prendi in considerazione l’assunzione di un’azienda esperta di progettazione e ristrutturazione di cucine per aiutarti a dare alla tua cucina un mini restyling. Prima di mettersi all’opera è importante fare una lista di alcune cose:

Dai un’occhiata alla cucina e a come la usi:

Sei un cuoco gourmet, un fornaio entusiasta o ti affidi alla tua vasta collezione di menu da asporto? Ognuno di questi tipi di cuochi avrà esigenze e desideri diversi per la propria cucina.

C’è abbastanza spazio di archiviazione? Se gli spazi di archiviazione sono una serie confusa di soluzioni, un esperto di cucina può aiutarti a fare le scelte giuste per la tua cucina.

Il layout funziona per te? Hai bisogno di più spazio sul bancone?

Il lavandino è abbastanza grande per il tipo di lavaggio che fai?

L’ illuminazione è adeguata?

Ci sono abbastanza prese elettriche?

Ci sono cose che vorresti cambiare, e se sì, cosa?

Queste sono domande con cui un progettista di cucine e un esperto di ristrutturazione può aiutarti. L’azienda garantirà anche che il tuo quadro elettrico possa sopportare il carico di una cucina moderna con tutti i suoi elettrodomestici.

Foto per gentile concessione di Dimacolor

Il progettista della tua cucina ti aiuterà a dare la priorità agli 8 componenti principali della tua cucina:

muri
pavimentazione
illuminazione
elettrodomestici
lavandino, rubinetto e smaltimento
controsoffitti
mobili
ferramenta (maniglie, cerniere, etc.)

Rifai piuttosto che sostituire

Se i tuoi armadietti esistenti sono in buone condizioni e il layout è generalmente accettabile, non strapparli via. Considera invece di rifarli. Il rifacimento è un’opzione praticabile che ti dà l’aspetto di un nuovo mobile con risparmi sostanziali rispetto alla sostituzione completa.

Il metodo più semplice per rifare i mobili prevede la verniciatura. Una nuova mano di vernice può cambiare l’intero aspetto della tua cucina. Naturalmente, i tuoi armadi devono essere in buone condizioni per una semplice mano di vernice. La scelta di una vernice con una finitura abrasiva facilita la pulizia futura.

Se odi lo stile delle ante dei mobili e dei frontali dei cassetti, potresti optare per sostituzioni moderne. Se segui questa strada, attenzione alla scelta, fai in modo che i pannelli frontali non cozzino con i pannelli laterali del mobilio in modo che si fonda il nuovo con il vecchio.

Mescola e abbina

In determinate circostanze, potrebbe non essere possibile mantenere quell’aspetto fluido. Un esempio potrebbe essere una vecchia cucina con armadi in metallo . Se sono in buona forma e ami il loro stile vintage, lavoraci intorno. Puoi ancora avere l’isola dei tuoi sogni, anche se probabilmente non è disponibile in metallo vintage. Il tuo designer può aiutarti a scegliere uno stile che integri quello che hai già o aiutarti a progettare un’isola da cucina che sia unicamente tua.

Scegliere l’azienda giusta per aiutarti a progettare e rinnovare la tua cucina obsoleta ti consente di provare le gioie di una nuova cucina a un prezzo che puoi davvero permetterti. Assumere un’azienda di ristrutturazione di cucine esperta e affidabile è un investimento relativamente piccolo che ripaga alla grande con una cucina che si adatta alle tue esigenze ora e aggiunge valore di rivendita alla tua casa in futuro.

Ti è piaciuto questo articolo?

Voto medio 3 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!