Stili&Idee ,

Diversi tipi di materiali per la vasca da bagno

Come ogni altra stanza della tua casa, anche il bagno dovrebbe essere ingegnosamente progettato, elegante. È un luogo dove trascorri il periodo più importante della tua giornata per rinfrescarti, un luogo in cui rilassi il tuo corpo. Un bagno con pareti strutturate accattivanti, buoni materiali e colori rilassanti offre un’esperienza rilassante. Se hai un bagno grande, avere una vasca da bagno è la cosa più bella che puoi includere. Tuttavia, acquistare quello giusto è anche straordinariamente importante e piuttosto difficile, la guida che segue dovrebbe aiutarti elaborando diversi tipi di materiali per la vasca da bagno che dovresti considerare nel processo di ristrutturazione del bagno.

Prima di conoscere i materiali del bagno, è importante conoscere lo spazio e come utilizzare la vasca. Abbiamo due semplici opzioni, vasche da bagno standard e vasche idromassaggio con getti che inviano messaggi spingendo l’aria nella vasca. Dopo aver deciso il tipo, il prossimo è lo spazio per ospitarla. Per conoscere la misura perfetta per il tuo bagno devi misurare lo spazio a disposizione e, molto importante, le porte. Sarebbe veramente un brutto inconveniente che la misura della vasca, superasse quella dell’apertura della porta.

Dopo aver considerato l’uso e lo spazio della vasca da bagno, la prossima cosa importante a cui pensare sono i materiali. Con i tempi che cambiano e l’innovazione in atto, i materiali della vasca da bagno con un lavoro di qualità daranno un aspetto completamente nuovo al tuo bagno. Esaminiamo ora diversi materiali di vasca da bagno che possono dare un nuovo look al tuo bagno.

Vasche acriliche

Questi tipi sono realizzati con lastre acriliche sottovuoto insieme a fibra di vetro. L’acrilico è leggero e facile da installare. Tuttavia, richiedono un rinforzo adeguato durante il processo di installazione. Puoi verificare con il tuo rivenditore per saperne di più sullo stile, il processo di installazione e altri dettagli sulle vasche in acrilico. Alcuni dei vantaggi di avere questa vasca sono:

Tocco caldo

Resistente alle crepe

Resiste alle alte temperature

Resiste ai prodotti chimici aggressivi

Vasche di rame

La cosa migliore della vasca di rame è la durata e la patina naturale che hanno contribuito in modo determinante al suo ritorno. Di solito è di forma ovale ed è molto sottovalutato per la sua lucentezza. Puoi creare un ottimo spazio aggiungendo pietra di fiume nera, che darà sicuramente un aspetto completamente nuovo all’area.

Vasche da bagno in ghisa

Questi tipi di vasche hanno acciai ricoperti di smalto. Tuttavia, di solito non sembrano acciaio a causa del rivestimento smaltato che è piuttosto spesso e la ghisa rimane resistente a lungo. Nonostante l’aspetto ricco che può conquistarci, ricordiamoci che il peso della vasca in ghisa può oscillare tra i 160-230 Kg., il che complica l’installazione su un secondo piano o superiore.

Vasca da bagno in fibra di vetro rivestita in gel

Questo è un altro materiale per vasca da bagno leggero e robusto disponibile in molte forme e dimensioni. Tuttavia, ha il grosso svantaggio di non essere sostenibile ed è suscettibile di muffe e macchie. Mantenere la cura adeguata durante il suo utilizzo con una pulizia regolare lo manterrà sicuramente per lunghi anni.

Vasca da bagno in metallo

Se vuoi avere una vasca vecchio stile e non hai problemi di soldi, allora la vasca da bagno in metallo potrebbe essere la tua scelta. Questo tipo di materiale per vasca da bagno sembra ricco ed è forte per quanto riguarda la qualità. Tuttavia, potrebbe anche richiedere una pavimentazione extra. È il materiale di superficie in ghisa e smalto cotto resistente alle crepe. Altre opzioni sono: rame, acciaio inossidabile e nichelato.

Vasche da bagno in pietra

Sii audace sostituendo la vecchia e mediocre vasca con una vasca da bagno in pietra, che ti scaverà enormemente in tasca, ma durerà per sempre. Hai un buon numero di opzioni come marmo, travertino e granito, ognuna delle quali dà un senso di robustezza e spazio dall’aspetto naturale. Questo materiale è piuttosto pesante, quindi devi assicurarti che il tuo bagno supporti almeno 1 tonnellata di peso. Per garantire la sua longevità, eseguire un regolare processo di pulizia.

Vasca da bagno in legno

Nei paesi occidentali, i materiali per vasche da bagno in legno sono molto richiesti perché possono mantenere il calore più a lungo. La cosa migliore è che puoi personalizzare molto la vasca, dall’essenza alla dimensione. Per renderlo più ricco e ottenere la migliore esperienza di bagno, prendi in considerazione una vasca da bagno giapponese fatta a mano. Tuttavia, ha l’inconveniente che la copertura in legno potrebbe danneggiarsi a causa dell’eccessiva connessione dell’acqua che porta all’umidità. Il modo migliore per sigillarlo è mediante rivestimento o utilizzando fibra di vetro trasparente.

Vasche da bagno in porcellana

Realizzate con lamiere di acciaio e dotate di rivestimento in smalto porcellanato, le vasche da bagno in porcellana sono leggere e sono abbastanza comuni nell’uso. Queste sono disponibili in dimensioni standard e rendono il processo di installazione abbastanza semplice. Tuttavia, ci sono possibilità di formazione di ruggine nell’area superficiale, ma può essere pulita facilmente.